Kurosawa Kiyoshi ospite di Ca’Foscari Cinema a Venezia

 A poco più di un mese dalla sua nascita, ecco arrivare il primo colpo dedicato al cinema orientale messo a segno da Ca’ Foscari Cinema. Casualmente l’ospite in questione è anche il regista dell’ultimo film giapponese da me recensito (Bright Future, lo trovate poco sotto): ebbene si, l’8 marzo, dalle 15 alle 17, presso l’Auditorium di Campo Santa Margherita a Venezia, Kurosawa Kiyoshi (tra i suoi titoli Cure, Pulse, Tokyo Sonata) sarà ospite di Ca’Foscari Cinema, per un incontro con il regista moderato dalla Prof.ssa Maria Roberta Novielli dal titolo: Imageries of Death in Japanese Cinema.

 

 

Questa la presentazione dell’evento:

Kurosawa Kiyoshi a Venezia per parlarci di desiderio e di morte nel suo cinema. Un evento unico, che lo vede protagonista in veste di regista, di critico cinematografico e di storico del cinema. L’esperienza di un autore che ha attraversato da magistrale artigiano dei generi l’ultimo ventennio del cinema giapponese, creando tendenze e deviandole allo stesso tempo. A Ca’ Foscari Cinema, in collaborazione con la Japan Foundation e il Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea, in attesa della presentazione del suo nuovo film.

Per chi si trovasse in zona lagunare è sicuramente una preziosa e rarissima opportunità per poter vedere – e ascoltare – dal vivo uno dei registi e teorici più influenti degli ultimi due decenni del cinema giapponese. Con l’augurio che questa sia solo la prima di tante future iniziative del genere!

EDA

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Kurosawa Kiyoshi ospite di Ca’Foscari Cinema a Venezia

  1. curiositizen ha detto:

    Grande Kurosawa e bel colpo portarlo a Venezia per questo incontro. Ma tu ci sei stato? Com’è andata?

  2. EDA ha detto:

    Sì sono andato, è stato interessante anche se ha parlato praticamente solo di Pulse e Cure, ma è venuta fuori comunque la sua visione dell’horror, del fare cinema e la sua visione della morte (come poteva suggerire il titolo della conferenza :D ). In questi giorni cercherò di farne un resoconto più approfondito, magari recensendo anche un suo film.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...